00914 - STATISTICA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2016/2017

Conoscenze e abilità da conseguire

Alla fine dell'insegnamento lo studente conosce i temi di base della statistica sotto il profilo metodologico e applicativo. In particolare lo studente è in grado di: - sintetizzare le informazioni in distribuzioni statistiche e grafici - scegliere e calcolare i valori medi e le misure di variabilità più coerenti con gli specifici problemi fenomenici - misurare l'intensità della relazione tra caratteri, anche di natura diversa. - costruire matrici di covarianza, correlazione e similarità - utilizzare i metodi classici di riduzione delle dimensioni - affrontare il problema della classificazione.

Programma/Contenuti

- Introduzione al corso. Rilevazioni statistiche. Statistica descrittiva vs inferenza statistica. Tipologie di caratteri. Scale di misurazione dei caratteri. Matrici di dati. L'operatore sommatoria.
- Distribuzioni di frequenza e loro rappresentazione grafica. La funzione di ripartizione empirica. Frequenze cumulate.
- Misure di posizione: valori medi e loro proprietà. Misure di variabilità e mutabilità e loro proprietà. Cenni a asimmetria e kurtosi. I boxplots.
- Distribuzioni di frequenza bivariate. Distribuzioni marginali e condizionate. Media e varianza condizionate. La scomposizione della devianza. Studio dell'indipendenza e della connessione. La dipendenza in media.
- Diagrammi a dispersione. Covarianza e correlazione lineare. La regressione lineare.
- Matrici di dati e matrici derivate per l'analisi dei dati multidimensionali.
- L'analisi dei gruppi: metodi gerarchici aggregativi.
- L'analisi delle componenti principali.


Testi/Bibliografia

 

D. Piccolo, Statistica per le decisoni, Il Mulino, Bologna, 2010, PARTE I 
S. Mignani, A. Montanari, Appunti di analisi statistica multivariata, Esculapio, Bologna, Seconda edizione, 1997, Capitoli: 3 (Analisi delle componenti principali); 7 (Analisi dei gruppi). 
Ulteriore materiale didattico è disponibile sul sito istituzionale del docente. 

Metodi didattici

Le basi metodologiche dei metodi statistici per la sintesi e l'analisi dei dati saranno illustrate nel corso di lezioni tradizionali; si terranno inoltre alcune esercitazioni in laboratorio, durante le quali verranno presentati e discussi casi di studio.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame ha lo scopo di verificare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:
- Conoscenza approfondita delle tecniche per la sintesi dei dati statistici e per l'analisi delle relazioni tra due o più variabili.
- Capacità di analizzare criticamente insiemi di dati univariati e multivariati.

L'accertamento dell'apprendimento avviene mediante una prova scritta ed una prova orale facoltativa. La prova scritta è da svolgersi anche con l'ausilio del software excel. Durante la prova scritta è consentito consultare dei “formulari” che ogni candidato provvederà a preparare da sé. I formulari devono essere contenuti in 4 facciate A4. Sul formulario si può riportare qualsiasi cosa (formule, commenti, esempi, ecc.). Oltre ai formulari non è consentito consultare altro materiale. I formulari devono essere consegnati unitamente all'elaborato.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Carlo Trivisano