Commissione paritetica

La Commissione ha il compito di monitorare, con appositi indicatori di valutazione, l’offerta formativa, la qualità della didattica e delle attività di servizio agli studenti; formula pareri sull’istituzione, attivazione, modifica e soppressione dell'offerta formativa; può avanzare al Consiglio della Scuola proposte sulle questioni pertinenti la didattica e sull'allocazione della dotazione finanziaria.

Redige una relazione annuale, tenendo conto del rapporto annuale di autovalutazione dei dipartimenti afferenti.

La commissione è composta dal presidente della scuola, o da un suo delegato, che presiede la commissione e la convoca, dai vicepresidenti di sede, da due professori ordinari, due professori associati da due ricercatori, che compresi il presidente e gli eventuali vicepresidenti, siano pari a quello degli studenti, da nove studenti prioritariamente eletti tra i rappresentanti degli studenti nel consiglio della scuola.

 

                          Componenti

Emanuele Menegatti– Presidente (delegato)

 

                          Docenti

Paola Giuri – vicepresidente di Sede Rimini

Massimo Spisni – vicepresidente di Sede Forlì

Selena Aureli

Giovanni Battista Barillà

Monica Bartolini

Piero Plazzi

Enrico Santarelli

Gabriele Soffritti

 

                           Studenti

Francesca Basini

Valentina Capradossi

Pietro Dall'Ara

Luigi Frisoni

Nicolò Geri

Davide Masi

Matteo Perisutti

Cristina Re

Francesco Righetti